Robin Hood : l’origine della leggenda – RECENSIONE

In un periodo di profondo deficit artistico il cinema si rifugia nel sempre, o quasi, affidabile remake. È questo il caso di Robin Hood – L’origine della leggenda, ennesima pellicola sul celebre eroe/ladro, che rubava ai ricchi per dare ai poveri, paladino del popolo represso dallo sceriffo di Nottingham nell’Inghilterra del 12° secolo.

Taron Egerton si toglie l’elegante smoking (Kingsman) per indossare arco e cappuccio di Robin di Loxley, aka Robin Hood. Innamorato perso della sua Lady Maryan, interpretata dalla bellissima Eve Hewson, trascorre le giornate ad oziare nel suo castello fino a quando non viene mandato in guerra nella quinta crociata. In un conflitto sempre più senza onore, Rob assiste alle ingiustizie dei crociati nei confronti degli arabi. Nel tentativo di salvare un ragazzo arabo condannato alla decapitazione, viene accusato di insubordinazione e rispedito in Inghilterra. Una volta ritornato in patria si accorge di esser stato seguito da un arabo, il padre del ragazzo a cui ha tentato di salvare la vita, che si presenta a lui come John, interpretato dal sempre proverbiale Jamie Foxx. Al suo rientro si accorge che Maryan non c’è più ad aspettarlo e che il suo castello, come le sue ricchezze, sono in rovina. Dato per morto, capisce che fa tutto parte di un piano per impossessarsi delle ricchezze dei lord mandati in guerra, il grande artefice di questo piano altri non è che lo spietato sceriffo di Nottingham, interpretato da Ben Mendelsohn, sempre più alla ribalta dopo Rogue One e Ready Player One. Il piano di Robin e di John è leggenda, rubare tutto allo sceriffo ed ai suoi complici.

Robin Hood – l’origine della leggenda è il tentativo, ennesimo, di rivisitare in chiave moderna novelle, storie e fiabe, e questo è assai evidente in questo film, basti pensare alle scene di battaglia e anche nello stile di abiti usati dai personaggi. Dal trailer si evinceva alla grande l’esagerazione che avremmo visto in questo film ed è proprio questo, Robin Hood nel classico action movie pieno di esplosioni, fiamme e proiettili, pardon, frecce! Diciamo che potevamo fare tranquillamente a meno di questo film, ma alla fine non risulta essere così brutto e scontato. Pecca terribilmente di originalità, vedi lo sceriffo di Nottingham, a tratti sembrava di guardare Rogue One : a Star Wars story per quanto il personaggio sia identico al direttore Krennic, sia nell’interpretazione che nel modo di vestire! Tutto sommato è il classico film per passare qualche ora seduto al cinema. Quando investiremo in nuove idee???

Robin Hood – l’origine della leggenda

VOTO 1,5/5

Annunci

Autore: PeDuckx

Collezionista di Star Wars, Fotografo e Videomaker, Blogger e appassionato di Comics, Movie e Libri, Giochi di Ruolo e da tavolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...